I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

Nel 2018 più di un italiano su tre (37%) ha ordinato cibo dal telefono o dal pc tramite una piattaforma web con un aumento boom del 47% rispetto all’anno precedente, simbolo di un trend che è entrato prepotentemente negli stili alimentari quotidiani. E’ quanto emerge dal primo studio Coldiretti/Censis sul food delivery presentato al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Si tratta della prima ‘fotografia’ del settore più dinamico della ristorazione, che ha ormai allargato i suoi confini fino a veri e propri cibi gourmet. Sono sempre più numerosi i ristoranti di qualità entrati nel giro di piattaforme come Just EatFoodoraDeliverooBacchette Forchette o Uber Eats.

L’Assemblea di Strasburgo ha dato il via libera al divieto d’impiego di oggetti in plastica monouso, qualora esistano ragionevoli alternative.

Il Parlamento europeo ha approvato con una maggioranza schiacciante – alla sessione plenaria del 24.10.18 – la proposta di direttiva UE dedicata alle Single-Use Plastics’ (SUPs). Prenderanno ora il via i negoziati con il Consiglio e la Commissione, per definire un accordo sul testo finale.

Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione per vietare l’uso preventivo degli antibiotici negli allevamenti, una pratica diffusa che prevede la somministrazione di massa dei farmaci che sta incentivando l’antibioticoresistenza, ovvero l’inefficacia di molti antimicrobici per contrastare malattie umane.

Il Report attività ICQRF 2017 contiene il dettaglio dell’attività svolta contro frodi, usurpazioni, fenomeni di Italian sounding e contraffazioni a danno del made in Italy di qualità e dei consumatori, nonché nel contrasto alla criminalità agroalimentare. Nell’anno 2017 ICQRF ha eseguito 53.733 controlli, di cui 40.857 controlli ispettivi e 12.876 analitici.

  • PRODOTTI ALIMENTARI UE: 191 MILIONI PER LA PROMOZIONE

    E’ stato approvato dalla Commissione Europea il programma di lavoro 2019 per la promozione dell’agrifood UE, con uno stanziamento complessivo di 191,6 milioni di euro con un aumento di 12,5 milioni rispetto al 2018. I programmi per il 2019 destinati alla promozione dei prodotti agroalimentari dell’UE saranno incentrati principalmente sui mercati esterni all’UE che presentano il più alto potenziale di crescita.

    Leggi tutto

  • ETICHETTA A SEMAFORO, STOP DAI COLOSSI DEL FOOD

    Avevano lanciato nel marzo dell’anno scorso una sperimentazione dell’etichetta a semaforo (dal rosso a verde passando per una scala di colori per giudicare i contenuti di grassi, zuccheri e sale) denominata Enl, Evolved Nutrition Label, impegnandosi a provarla sui loro prodotti in determinate regioni per verificarne l’efficacia.

    Leggi tutto

  • MINISTRO CENTINAIO SU ENOTURISMO

    “Le nostre eccellenze enogastronomiche, oltre ad essere un'enorme risorsa economica per il nostro Paese, rappresentano una straordinaria occasione per promuovere una grande eredità culturale, anche dal punto di vista turistico.
    In tale contesto, il vino è sicuramente uno dei settori trainanti del nostro

    Leggi tutto

  • MENSE BIOLOGICHE: RIPARTITO IL FONDO DA 10 MILIONI PER LE REGIONI

    Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Sen. Gian Marco Centinaio e il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca Marco Bussetti hanno firmato il decreto che ripartisce 10 milioni di euro alle Regioni, nel cui territorio sono dislocate le mense iscritte nell'elenco del MiPAAFT.

    Leggi tutto

  • ROBERTO LUONGO NUOVO DIRETTORE DI ICE

    Su proposta del Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, il Consiglio dei ministri ha nominato Roberto Luongo nuovo Direttore Generale di ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Aveva già ricoperto il medesimo incarico dal 2012 al 2016.

    Leggi tutto

  • GLI STUDI SCIENTIFICI A FAVORE DI LATTE E LATTICINI

    Lo studio pubblicato su Lancet conferma quanto già indicato negli anni da molteplici studi. Il latte viene definito un ‘nutriente’, vale a dire un alimento a elevata densità di nutrienti – quali proteine, vitamine e minerali – con l’ulteriore vantaggio di avere una bassa densità energetica. Numerosi articoli dimostrano il ruolo prezioso del calcio e il rapporto favorevole

    Leggi tutto