I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

La promozione delle borse multiuso e le attuali criticità nel contesto normativo nazionale alla luce dei recenti sviluppi europei

La promozione delle borse multiuso e le attuali criticità nel contesto normativo nazionale alla luce dei recenti sviluppi europei
Un'analisi degli aspetti industriali, ambientali, giuridici, economici e sociali per la valorizzazione di questo mercato 
Milano, 16 febbraio. Palazzo Castiglioni ore 9:30. 

Da tempo il nostro Paese, persino in anticipo rispetto alla maggior parte dei partner europei ha affrontato il tema della messa al bando degli shopeer usa e getta con un percorso normativo certamente accidentato e caratterizzato da proroghe e false partenze, a favore della promozione delle borse multiuso di adeguato spessore e resistenza.

Oggi lo stato dell'arte è chiaro; in Italia vige il divieto preciso della commercializzazione e distribuzione, anche gratutita di sacchetti da asporto merci che non sia compostabili o riutilizzabili. tutto questo per contribuire ad una riduzione delle quantità di rifiuti e, nel contempo, promuovere la filosofia del riutilizzo. 

Il Convegno, pomosso dal Consorzio Nazionale PolieCo, con il patrocinio del Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con Assorecuperi, Assorimap, CNA, Confimi Impresa, Federconsumatori e Adusbef intende prosepttare nuove opportunità di mercato per i produttori di Borse riutilizzabili in polietilene, a partire dalle sollecitazioni che provengono dall'Unione europea.  

La riflessione proposta, che ovviamente prenderà l'avvio dai recenti sviluppi a livello comunitario sino a calarsi nel quadrio di riferimento nazionale, vuole essere di stimolo per i decisori nazionali ed il comparto delle PMI coinvolte per offrire al Paese una nuova prospettiva di sviluppo economico basato sull'utilizzo consapevole di beni facilmente riutilizzabili e riciclabili.