I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

Il programma Erasmus per Giovani Imprenditori. Scambi tra imprese già avviate e start up

APID

Apid fa parte del network del programma Erasmus per Giovani Imprenditori e nei prossimi mesi valuterà, in qualità di Intermediary Organization, le candidature di imprenditori ed imprenditrici che vorranno ospitare gratuitamente nella propria azienda neo o aspiranti imprenditori/imprenditrici.


L’Erasmus per Giovani Imprenditori è un progetto avviato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Competitività e Innovazione (CIP). L’iniziativa ha l’obiettivo di aiutare i nuovi imprenditori ad acquisire le competenze necessarie per gestire una PMI lavorando in un'impresa in un altro paese dell'UE. Il programma vuole contribuire a migliorare il proprio know-how e favorire gli scambi transfrontalieri di conoscenze e di esperienze tra gli imprenditori.

Gli obiettivi specifici del programma sono:

·     on-the-job-training per i nuovi imprenditori di piccole e medie imprese (PMI) in altri paesi dell'UE al fine di facilitare un buon avvio di attività e lo  sviluppo di idee imprenditoriali;

·     scambi di esperienze e di informazioni tra imprenditori sugli ostacoli e le sfide per avviare e sviluppare il proprio business;

·     per migliorare l'accesso al mercato e l'individuazione di potenziali partner tra imprese nuove e consolidate in altri paesi dell'UE;

·     networking costruiti sulle conoscenze ed esperienze di altri paesi europei.

Lo scambio di esperienze avviene durante un soggiorno che il nuovo imprenditore (NE, New Entrepreneur), fa dall'imprenditore ospitante (HE, Host Entrepreneur), quest’ultimo aiuterà il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie per gestire una piccola azienda.
L'imprenditore ospitante (HE) beneficia di nuove prospettive per la sua attività e ha l'opportunità di collaborare con partner stranieri e conoscere nuovi mercati.

L'obiettivo generale del programma Erasmus è quello di aiutare gli imprenditori ad arricchire le loro esperienze, attraverso l'apprendimento e il networking, e trascorrendo periodi presso imprese dirette da imprenditori esperti in altri paesi partecipanti.

Il programma punta, inoltre, a rafforzare lo spirito imprenditoriale, l'internazionalizzazione e la competitività delle nuove o affermate PMI dei paesi partecipanti.

Il programma dà vita ad una collaborazione win-win in cui sia i nuovi imprenditori e imprenditori ospitanti possono scoprire nuovi mercati europei o partner commerciali e i diversi modi di fare business. Sul lungo termine potranno beneficiare di opportunità di networking, e, eventualmente, decidere di continuare la loro collaborazione come partner commerciali a lungo termine.

Chi può partecipare?

I nuovi imprenditori (NE): sono imprenditori nelle prime fasi della loro attività, cioè“aspiranti” imprenditori, che stanno seriamente progettando di iniziare la propria attività sulla base di un business plan ben strutturato, e imprenditori che hanno da poco iniziato la propria attività (in funzione da non più di tre anni).

Imprenditori ospitanti (HE): sono imprenditori di successo ed esperti (idealmente proprietari di una microimpresa o di una  PMI da più di tre anni) o persone direttamente coinvolte nella gestione dell’impresa a livello manageriale.

Un imprenditore ospitante beneficia di nuove idee da un nuovo imprenditore motivato. Il nuovo imprenditore può aver competenze o conoscenze specializzate  in un settore che integrano le attività dell’HE. Inoltre, avrà anche l'opportunità di sviluppare contatti internazionali, acquisire la conoscenza dei mercati esteri, trovare soluzioni innovative per migliorare il suo business, scoprire potenziali opportunità di cooperazione ed espandere la sua attività in un altro paese.

Per aderire al programma e candidare la propria impresa visitare il sito http://www.erasmus-entrepreneurs.eu/  o contattare Apid Torino (tel. 011 4513282/144 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).