I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

Confimi Industria Monza Brianza aderisce alla Convenzione della Provincia per favorire l’inserimento di persone disabili nelle PMI del Territorio

Confimi Industria Monza Brianza aderisce alla Convenzione della Provincia per favorire l’inserimento di persone disabili nelle PMI del Territorio

Nei giorni scorsi preso gli uffici della Provincia di Monza Brianza i Presidenti della Provincia di Monza Brianza Gigi Ponti e di Confimi Industria Riccardo Chini hanno sottoscritto l’adesione dell’Associazione all’“Accordo quadro per la stipula di convezioni finalizzate all’integrazione nel mercato del lavoro di persone con disabilità che presentino particolari difficoltà d’inserimento nel ciclo produttivo lavorativo ordinario ai sensi dell’art. 14 del D.lgs. 1 settembre 2003, n. 276”. 

Grazie all’accordo quadro, le imprese aderenti a Confimi Industria Monza Brianza potranno affidare commesse di lavoro a cooperative sociali, che le eseguiranno per il tramite di proprio personale affetto da disabilità. In questo modo le imprese potranno non solo computare i lavoratori assunti dalla cooperativa come parziale  assolvimento dei propri obblighi di assunzione ma al contempo potranno contenere i costi aziendali.

Oltre all’adempimento degli obblighi di legge, la possibilità di attivare delle  convenzioni ex art. 14 rappresenta un valido strumento per soddisfare esigenze sociali, dal momento che in questo modo si favorirà non solo l’occupabilità di persone portatrici di handicap ma anche lo svolgimento della loro attività lavorativa in ambienti “protetti”, quali solo le cooperative sociali.