I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

CONFIMI INDUSTRIA PUGLIA e CGIL, CISL e Uil PUGLIA firmano gli accordi contro le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro e per la detassazione sui premi di risultato.

Bari, 4 maggio 2017 - Confimi Industria PUGLIA e Cgil, Cisl e Uil Puglia firmano l’accordo contro le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro che discende dall’accordo delle parti sociali europee del 26 aprile 2007, unitamente a quello per la detassazione dei premi di risultato, recependo i corrispondenti accordi interconfederali. Gli accordi odierni fanno seguito all'intesa interconfederale pugliese siglata in data 6 febbraio 2017. All'incontro odierno erano presenti per Confimi Industria Puglia, il Presidente Sergio Ventricelli, il Segretario Generale Riccardo Figliolia e il Direttore di Confimi Lecce Ivo Vogna. Per la CGIL il Segretario Generale Giuseppe Gesmundo e Giovanni Nicastri, per la Cisl Franco Suriano, per la Uil  il Segretario Generale Aldo Pugliese e Alfonso Galiano.  "Abbiamo compiuto quest'oggi"  ha dichiarato il Presidente Ventricelli, "un ulteriore passo verso una sempre maggiore collaborazione con le forze sindacali, obiettivo che ci inorgoglisce e che contiamo porti al più presto alla implementazione di un sempre più efficiente ed efficace sistema bilaterale".