I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

Il Tavolo Intercategoriale Orafo di Vicenza insieme con il Comune di Vicenza e IEG per il primo Fuori Fiera di VICENZAORO

Il Tavolo Intercategoriale Orafo di Vicenza, unione delle sigle Apindustria, Confindustria, Confartigianato e CNA, presieduto da Andrea Fabbian, ha incontrato Italian Exhibition Group e l'Assessore alle Attività Produttive del Comune di Vicenza, Silvio Giovine condividendo  l'obiettivo dell'Amministrazione Comunale di fare sistema nella valorizzazione e nel potenziamento delle iniziative in città in occasione di VICENZAORO September.
L’obiettivo comune è dare vita a un vero e proprio “Fuori Fiera” vicentino, agganciandosi alla straordinaria visibilità internazionale che Vicenza avrà durante la settimana del salone orafo-gioielliero.
Tra il 22 e il 26 settembre nel capoluogo veneto arriveranno infatti migliaia di operatori economici da 130 Paesi che visiteranno i 1300 brand presenti in Fiera, di cui una rappresentanza importante è costituita proprio dal distretto locale, con 200 aziende.
Il Fuori Fiera Vicentino si concentrerà, per il 2018, nella giornata di sabato 22 settembre con l’ambizione di far crescere l’iniziativa già a partire da Gennaio 2019 inoccasione di VICENZAORO January.
Andrea Fabbian, anche presidente della Categoria Orafa ed Argentiera di Apindustria Confimi Vicenza, intende lavorare intensamente, di concerto con il Comune e con IEG a questo progetto, affinché il distretto torni al suo protagonismo in Provincia, anche alla luce dei buoni risultati economici registrati dalle aziende nell’ultimo biennio e della ricrescita dell’offerta di posti di lavoro. 
L’iniziativa settembrina coinvolgerà tutti gli esercizi commerciali del centro della città vicentina dando vita a iniziative dedicate con aperture straordinarie, vetrine a tema “oro” e trattamenti esclusivi per gli ospiti della città, mentre un allestimento speciale della città farà brillare Piazza dei Signori e le principali vie del centro storico. 

L'Assessore Giovine ha dimostrato forte impegno nel sostenere il progetto come primo atto di una spinta sull’attrattività turistica che la città del Palladio merita.

Tra le iniziative,  si anticipa che gli studenti  del Conservatorio di Vicenza faranno da colonna sonora alla serata e si esibiranno in alcuni punti del centro per un suggestivo ensemble musicale cittadino.

A celebrare gli eventi, un cocktail di apertura di VICENZAORO organizzato da IEG nella Basilica Palladiana che accoglierà tutti gli espositori della manifestazione, i buyer e i media internazionali ospitati. 

Nei primi giorni di settembre è attesa una conferenza stampa congiunta a Palazzo Trissino tra il Comune di Vicenza, Il Tavolo intercategoriale Orafo Vicentino e IEG per annunciare nel dettaglio le iniziative.