I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

CONFIMI incontra il Governatore della Lombardia Formigoni

Martedì 18 settembre, durante una cena presso il centro ricerche SAPS del gruppo Agnelli di Lallio (BG), la Giunta di Presidenza di CONFIMI ha incontrato il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. E' stata l'occasione per presentare il programma e gli obiettivi della Confederazione nata per rappresentare in maniera prevalente l'impresa manifatturiera italiana. Sono stati toccati diversi temi inerenti la politica industriale del Paese. "La manifattura italiana – dichiara il Presidente Agnelli – rischia l'estinzione.

La strada dell'estrema innovazione a cui sono continuamente spinte le nostre aziende, unita magari anche ad una eventuale robotizzazione, porta comunque ad una diminuzione dell'occupazione e alla chiusura definitiva di migliaia di piccole aziende che sommate superano la consistenza della Fiat. "E' necessario – prosegue Agnelli – intervenire immediatamente anche sul costo del lavoro, dell'energia, dei pagamenti e su un nuovo modello di rappresentanza per tornare ad essere competitivi. Di questi temi abbiamo parlato con il Governatore Formigoni raccogliendone piena sintonia sul nuovo modello di approccio che Confimi vuole portare avanti tanto da concludere l'incontro con l'impegno di una reciproca collaborazione sul futuro. "Infine – chiude Agnelli – abbiamo presentato la nuova Federazione Regionale Confimi Lombardia e come Giunta Confimi chiederemo di incontrare anche gli altri Governatori delle regioni nelle quali la nostra Confederazione è già presente e in quelle che saranno attive nelle prossime settimane".