I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

Confimi Industria, tavolo imprese. Agnelli: "Incontro positivo"

Roma, 9 dicembre 2018 - Oggi al Viminale si è tenuto l’incontro fra il Vice Premier Matteo Salvini e le Confederazioni datoriali sui temi infrastrutture, manovra economica, sviluppo e impresa. Positivo il giudizio del Presidente di Confimi Industria Paolo Agnelli: “È stato sicuramente un incontro dai risvolti positivi, un’occasione importante per segnalare le questioni fondamentali per la competitività delle pmi”. “Un tavolo che ha riaperto il dialogo costruttivo fra i corpi intermedi - prosegue Agnelli - nell’ottica di individuare una politica industriale in grado di guidare il Paese fuori da una situazione ancora indecifrabile”.
Il Presidente Agnelli ha ribadito la centralità di tutte le opere infrastrutturali, la positività  dell’aumento dal 20 al 40 per cento della detraibilità Imu sui capannoni, quella di una possibile riduzione dei premi INAIL e della “mini Ires”. Ha poi posto l’accento su un intervento ed un’attenzione particolare sul riemergere del credit crunch e sulla invasione in Europa di prodotti che potrebbero causare la scomparsa di alcuni settori strategici per l’industria manifatturiera.