I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Confederazione dell'Industria Manifatturiera Italiana e dell'Impresa Privata

  • La newsletter di Confimi Alimentare

    Cari Colleghi,

    ho il piacere di presentarVi un nuovo strumento di lavoro che Confimi Industria vuole mettere a disposizione non solo agli associati di Confimi Alimentare ma anche a tutti quegli imprenditori curiosi di approfondire le conoscenze del nostro mondo sempre alla ricerca di dare risposte innovative e puntuali alle richieste della popolazione di questo nostro pianeta!! Inutile dire che il settore alimentare è trainante nel panorama industriale Italiano, secondo solo a quello della meccanica ( l’Agroalimentare valeva 187 miliardi nel PIl del 2016 con un + 9,6% dal 2000, contro il -20,8% della produzione industriale italiana complessiva ) quindi rappresenta una eccellenza che contraddistingue e fa da traino al nostro paese in tutto il mondo.

    Leggi tutto

  • Fipronil, Efsa: contaminato il 15% di uova e pollame

    L’Efsa ha pubblicato i risultati del monitoraggio del mercato sulla contaminazione da Fipronil: in circa il 15% di pollame e uova è stata riscontrata la presenza dell’insetticida in quantità maggiori rispetto al limite consentito. Il monitoraggio è stato condotto su 5mila campioni ed è stato effettuato tra il 1° settembre e il 30 novembre 2017.

    Leggi tutto

  • Le responsabilità della GDO

    Il decreto legislativo 231/17, nel dare attuazione al regolamento UE 1169/11, ha definito le responsabilità del distributore in termini mai così chiari. Il Food Information Regulation ha introdotto un criterio di attribuzione della responsabilità, per quanto attiene a completezza e correttezza delle informazioni fornite sui prodotti alimentari, che si basa sulla titolarità e/o gestione del marchio. Il responsabile è perciò anzitutto colui che si presenta al consumatore come garante delle qualità dell’alimento:– l’industria di marca (IDM), sui prodotti che recano i propri marchi.

    Leggi tutto

  • La blockchain aumenta la sicurezza alimentare

    Inquadrando il Qr Code stampato su un’etichetta possiamo conoscere tutta la vita del prodotto che stiamo per acquistare, risalendo l’intera filiera fino allo scaffale. La tecnologia esiste già e si chiama blockchain. Questo metodo, nato nel settore finanziario, ha sconfinato e oggi è molto usato dall’industria manifatturiera e alimentare.

    Leggi tutto

  • Enogastronomia eccellenza italiana

    Sempre più giovani si avvicinano all'agricoltura e all'agroalimentare. Un comparto di eccellenza che punta alla qualità e all'uso delle nuove tecnologie. 137 miliardi di euro: con un aumento del 2,6%, nel 2017 la produzione alimentare italiana ha scosso i postumi della crisi, guardando ai 190 miliardi, se si considera l’intero settore, comprensivo del primario.

    Leggi tutto

  • cibo e dintorni

    L'ortofrutta è sempre più tech

    È un mondo immaginario quello di un’ortofrutta immobile poco propensa alle novità – spiega Renzo Piraccini, presidente di Macfrut. Al contrario, gli imprenditori, lungo tutta la filiera, sono estremamente votati all’innovazione. I vincitori di questa quarta edizione lo confermano a chiare lettere” . Quest’anno più che mai, le soluzioni segnalate dal Macfrut Innovation Award sono orientate verso l’Internet of Things e lo sharing.

    Leggi tutto

La newsletter di Confimi Alimentare

Cari Colleghi,

ho il piacere di presentarVi un nuovo strumento di lavoro che Confimi Industria vuole mettere a disposizione non solo agli associati di Confimi Alimentare ma anche a tutti quegli imprenditori curiosi di approfondire le conoscenze del nostro mondo sempre alla ricerca di dare risposte innovative e puntuali alle richieste della popolazione di questo nostro pianeta!! Inutile dire che il settore alimentare è trainante nel panorama industriale Italiano, secondo solo a quello della meccanica ( l’Agroalimentare valeva 187 miliardi nel PIl del 2016 con un + 9,6% dal 2000, contro il -20,8% della produzione industriale italiana complessiva ) quindi rappresenta una eccellenza che contraddistingue e fa da traino al nostro paese in tutto il mondo.

Le diversità territoriali e climatiche presenti in Italia, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, la storia unica e le tradizioni regionali permettono all’Italia di avere un incredibile quantità di alimenti e piatti che oggi sono consumati in ogni angolo della terra. Si, dobbiamo ammetterlo, il food italiano è oggi vincente in ogni angolo del nostro pianeta ! Proprio per queste peculiarità uniche nel mondo il nostro sistema produttivo è formato in gran parte da migliaia di piccole aziende che ogni giorno si confrontano con il mercato. Innovazione tecnologica, sicurezza alimentare, rispetto delle proprie tradizioni, rispetto degli standard produttivi richiesti dalla legislazione italiana ed estera sono le pietre miliari del nostro lavoro aimè sempre più complesso e impegnativo … Noi di Confimi Alimentare abbiamo così cercato di creare un supporto valido ai centinaia di associati del settore alimentare che ogni giorno si devono confrontare con tutto ciò, uno strumento ancora “ grezzo “ che settimana dopo settimana verrà completato in tutte le sue parti nel tentativo di creare una nuova finestra aperta al nostro mondo alimentare ed un supporto concreto alle aziende grazie alla collaborazione di professionisti esperti che ci possano aiutare a districarci tra burocrazia, tecnologia, problemi quotidiani. Una newsletter quindicinale Vi sarà inviata con le notizie più recenti dell’Agroalimentare, troverete inoltre nel nostro sito esperti di ogni genere che potranno aiutarvi validamente ad affrontare le tematiche che ogni giorno sono fonte di tensione e preoccupazione. Buona lettura !! Pietro Marcato - Presidente Confimi Alimentare