I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Commissione europea contro il declino degli insetti impollinatori

Un insetto impollinatore su dieci è sull’orlo dell’estinzione e un terzo delle specie di api e farfalle è in declino. Per tale motivo la Commissione europea ha proposto la sua prima iniziativa per affrontare il problema. L'iniziativa si articola su tre punti:

  1. Introduzione di misure per migliorare la conoscenza sulla situazione di declino degli impollinatori, comprese le cause e le conseguenze. Un processo di monitoraggio da parte dell’UE sullo status di declino degli impollinatori fornirà dati costatemente aggiornati riguardanti la situazione. 

  2. Introduzione di misure volte ad affrontare le cause del declino, come ad esempio i piani di azione per la tutela degli habitat nei quali vi sono gli insetti impollinatori più minacciati e identificando al tempo stesso approcci di conservazione e gestione per aiutare gli Stati membri.

  3. Aumento della consapevolezza dei cittadini riguardo alla problematica, coinvolgendoli e promuovendo la collaborazione. La Commissione guiderà e incentiverà le imprese, in particolare nel settore agroalimentare, a contribuire alla conservazione degli insetti. 

Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata

Sede


Via Tagliamento, 25
00198 Roma
06/86971894

Social