La terza edizione di Yep

Terza edizione di YEP – Young Women Empowerment Program, il programma sull’empowerment e sulle competenze femminili nel Sud Italia, ideato da Fondazione Ortygia Business School . Anche questo nuovo percorso prevede il coinvolgimento di 130 tra professioniste e manager provenienti da settori e professioni diverse che condivideranno con altrettante studentesse di atenei del Sud Italia la propria esperienza professionale e di vita, costruendo un ponte concreto tra università e mondo del lavoro.

YEP – Young Women Empowerment Program è una iniziativa nata a dicembre 2020, sotto il segno del Manifesto Capitale Umano Sud, in collaborazione con Intesa Sanpaolo che rinnova la partnership in qualità di main partner di questa terza edizione. Tra le aziende che supportano il programma in partenza si riconfermano AccentureCitigroupEY Foundation OnlusSifi, e Sparkle cui vanno ad aggiungersi illimityLeonardo e Snam.

Ad oggi  il progetto YEP ha coinvolto oltre 250 ragazze iscritte a facoltà economiche e STEM di 5 regioni del Sud Italia e altrettante professioniste, scelte in base alla motivazione e alla sensibilità riguardo ai territori del Mezzogiorno. Sei gli atenei coinvolti nel programma: Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi di Catania, Università degli Studi di Napoli-Federico II, Università degli Studi di Palermo, Università della Calabria e Politecnico di Bari.

Tre training interamente dedicati alla formazione al ruolo di Mentee e Mentor, cinque workshop su temi professionali, sei sessioni individuali di mentoring e due eventi speciali di apertura e chiusura del percorso.

 

Paola Angeletti, Chief Operating Officer di Intesa Sanpaolo, ha dichiarato: " Siamo stati i primi a sostenere il progetto della Fondazione Ortygia Business School perché va nella giusta direzione di favorire l'orientamento delle ragazze del Sud Italia verso le discipline STEM. Intesa Sanpaolo collabora con numerosi atenei del Mezzogiorno con progetti, borse di studio, prestiti agevolati secondo un programma di attività che inizia sin dalle scuole primarie e che va avanti nei diversi cicli formativi, anche in ottica occupazionale. Nei prossimi anni assumeremo 4.600 giovani, in prevalenza laureati e laureate in ingegneria, informatica, materie tecniche ed economiche. Per promuovere la parità di genere e un equilibrio nella provenienza geografica occorrono bacini equamente rappresentati. Con il progetto di Ortygia quaranta manager Intesa Sanpaolo affiancheranno per sei mesi altrettante studentesse di sei università del Sud Italia con l'obiettivo di far emergere il talento femminile in campo tecnico-scientifico al Sud ”. 

Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata

Sede


Via Tagliamento, 25
00198 Roma
06/86971894

Social